Archivi categoria: Uncategorized

XX Regata del Conero – “X Lady” vincitrice di Classe !

Nella giornata di domenica 29.9.2019 si è svolta, nelle acque antistanti il Passetto di Ancona, la XX edizione della Regata del Conero. Complice una giornata di fine estate con condizioni meteo ideali, la partecipazione è stata assai nutrita con ben 170 imbarcazioni al via.
Portacolori del Circolo Nautico Cesenatico è stata la imbarcazione “X Lady”. Dopo una partenza azzeccata, l’equipaggio si è ben districato tra le bavette ed i salti di vento che hanno caratterizzato un difficile primo lato del percorso, con fasi di bonaccia protratte fin sotto alla boa collocata in vicinanza di Portonovo. L’arrivo dello scirocco, verso le 13, ha consentito una ulteriore rimonta sotto spinnaker, con una felice sequenza di strambate, permettendo a X Lady di arrivare al traguardo tra barche di dimensioni ben maggiori, in 31a posizione assoluta (su 160 barche arrivate) ma soprattutto in prima posizione nella categoria VI-Regata. Grande soddisfazione per l’equipaggio, che già aveva conquistato la Martini Cup ad inizio estate, concludendo una stagione ricca di buoni risultati.

Team Vela Città di Cesenatico alla Barcolana 2018

Orgogliosi di partecipare con i nostri ragazzi!

Di “piccolo” Barcolana Young ha solo l’età dei timonieri, compresa tra gli 8 e i 15 anni. Per il resto, è un grande evento, ricco di entusiasmo, di competizione e di voglia di divertirsi. Ai giovani velisti della Classe Optimist spetta un grande compito: quello di aprire i dieci giorni di regate della Barcolana, scendere in acqua nel Bacino San Giusto e garantire al pubblico il colpo d’occhio di oltre trecento “giovani vele” di fronte a piazza Unità d’Italia.

Sei regate in programma, tra sabato 6 e domenica 7 ottobre, su un percorso nel Golfo di Trieste, dove si sfidano i migliori velisti della vela giovanile. A terra, al Molo IV, sarà allestito un “mini villaggio” per garantire massima ospitalità ai velisti e per dare al pubblico la possibilità di vivere in diretta una regata in dimensione ‘young’.

Dall’Atlantico all’Adriatico: “tre capi non bastano”

Incontro con il navigatore Matteo Miceli (Recordman traversata Atlantica su catamarano non abitabile) e protagonita della Roma Ocean World.
Conduce
Carlo Romeo

Museo della Marineria di Cesenatico, domenica 13 maggio 2018, ore 21:00

miceli2

Appuntamento aperto a tutti da non perdere : Museo della Marineria di Cesenatico, domenica 13 maggio a partire dalle 21. La strordinaria avventura umana e sportiva della ‘Roma Ocean World’.

Il navigatore oceanico Matteo Miceli presenterà il suo nuovo libro (Tre Capi Non Bastano) in cui racconta il suo giro del mondo a emissioni zero finito con un naufragio, il recupero della barca e il desiderio di riprendersi il record di traversata atlantica Dakar a Guadalupa su di un catamarano di 20 piedi non abitabile!
Oltre 2.500 miglia dal Senegal ai Caraibi senza un tetto sulla testa, perennemente bagnati e a costante rischio di scuffia.
Un record ambito.
Per Matteo Miceli è la terza volta: segnò a bordo del cat Biondina Nera il tempo di riferimento con Andrea Gancia nel 2005 in 13 giorni, 13 ore, 58 minuti e 27 secondi. Poi i francesi Yves Moreau e Benoit Lequin nel 2007 compirono la traversata in 11 giorni, 11 ore, 25 minuti e 42 secondi. Dopo il record dei francesi ci furono due tentativi italiani: il primo dello stesso Miceli in coppia con Tullio Picciolini, nel 2011, finito con la scuffia e il disalberamento di Biondina Nera. Il secondo fu tentato nel 2013 da Luca Tosi ed Andrea Rossi, finito in maniera praticamente analoga, ma in entrambi i casi gli equipaggi italiani stavano navigando forte, con un buon vantaggio rispetto al record dei francesi e con buone possibilità di segnare il nuovo primato. Lo scorso anno Vittorio e Nico Malingri hanno stabilito il nuovo primato, con un tempo di 11 giorni, 1 ora e 9 minuti, a 10 nodi di media, a bordo dell’F20 Feel Good.

Un susseguirsi di emozioni come le onde atlantiche che lo skipper ha incontrato in questa straordinaria avventura.

Non solo il giro del mondo in barca, a bordo della sua Eco40, non solo in solitaria, ma sfida nella sfida un’imbarcazione a “impatto zero”. Il racconto di un grande progetto che dimostra come determinazione, amore per l’ambiente, e passione per il mare possano portare lontano e superare ostacoli ed onde.

“Matteo Miceli, è velista di razza, estremamente conosciuto in Italia e a livello internazionale – dichiara Mauro Golinucci, Presidente del Circolo Nautico Cesenatico uno dei promotori dell’iniziativa – è un privilegio averlo qui con noi a raccontare l’impresa sportiva di Roma Ocean World sull’imbarcazione Eco40 che partiva da Riva di Traiano, Civitavecchia, con l’obiettivo di rientrare nel medesimo porto, senza scalo, dopo aver toccato i tre capi del mondo: Capo di Buona Speranza, Capo Lewinn e Capo Horn. Un emozionante viaggio, immerso in uno degli elementi più belli che possiamo avere: il mare. Una storia ricca di avvenimenti, episodi avventurosi ed emozioni”.

L’iniziativa è coordinata dai Circoli Velici di Cesenatico: CNC e CVC e realizzata in collaborazione con il Museo della Marineria ed il Comune di Cesenatico. L’incontro è aperto a tutti e la partecipazione gratuita. Presenta il giornalista Carlo Romeo.