Portolano Croazia ZS

Regione di Zara e Sebenico

Capitanerie di porto: Lussinpiccolo –  Zara –  Sebenico
Capitanerie di porto stagionali (aperte da 1/4 a 30/10) Sali  –  Bozava –  Tisno(Murter) – 

SIMUNI – MARINA ACI       http://www.aci.hr/it/marinas/aci-marina-simuni
   
Coordinate: Lat 44° 28′ 8” N Long 14° 57′ 23” E VHF: 17
Tel:  +38523697-457 E-mail: m.simuni@aci-club.hr Fondo marino: 1 m – 10 m
Posti barca:  221 Lungh. max.:  Orario di accesso: 
Traversie: Ridosso: Tutti i venti tranne che quelli Nord occidentali.Rade: 
Descrizione:   Marina Aci Simuni – Porti in CroaziaUltimo marina delle isole del Kvarner (Adriatico), l’approdo Marina ACI Simuni si trova lungo il canale Maun, nell’area occidentale dell’isola di Pag (quest’ultima costituisce un vero paradiso paesaggistico, meta di turisti e velisti). È una base di partenza ideale per tutti i diportisti che vogliano navigare ed esplorare il nord della Dalmazia. Gli ormeggi del Marina ed i servizi portuali per imbarcazioniIl marina dispone di 221 posti barca in mare muniti di acqua ed corrente elttrica e 55 posti barca a secco per l’ormeggio a terra. Il distributore di carburante si trova a Novalja, circa 7 km dall’infrastruttura portuale. Sono disponibili inoltre
  • Officina meccanica.
  • Una gru da 15 Tonn.
  • Scivolo per barche lunghe fino a 8 metri.
  • Un’officina per la riparazione di teloni e delle vele.
Ingresso al portoDi notte, in assenza di luce, vi è un faro di luce verde nel promontorio al sud dell’ingresso (Fl 3s 7m 3M – 44 º 27.8 ‘N 14 º 57.5’), mentre la cappella situata a sud est della città funge da orientamento, durante le ore diurne. Proseguire a dritto lungo il centro del canale. Poiché la parte ovest dell’ingresso alla baia ha fondali poco profondi, è consigliato mantenersi in posizione centrale del canale.
Pericoli: In caso di Bora e Scirocco forte l’ingresso al porto risulta pericoloso.
Servizi: CarburanteAcquaEnergia ElettricaScivoloScalo Di AlaggioGruTravel LiftServizi IgieniciDocceServizi AntincendioRiparazione MotoriRiparazione ElettricheServizi MeteoOrmeggiatoriGuardinaggioSommozzatori
OLIB       http://www.portbooker.com/it/porti/luka-olib/sveta-stosija/regione-zaratina/croatia
   
Coordinate: Lat 44° 22′ 51” N Long 14° 46′ 33” E VHF: 
Tel:  E-mail:  Fondo marino: 3 m – 1.5 m
Posti barca:  10 Lungh. max.:  Orario di accesso: ormeggiatore fino al tramonto o al completamento posti
Traversie: bora forte (neverin)Ridosso: mediocre, dipende dal vento, vedi info sovrastantiRade: Baia di San Nicola (vedi sezione rade Croazia del sito)
Descrizione:   Olib (in italiano Ulbo) è il porto dell’isola omonima che fa parte dell’arcipelago delle isole situate a nord della Dalmazia distanti una ventina di miglia nautiche da Zara. Il luogo è molto tranquillo e la vita qui scorre lenta, solamente alcune case di emigrati rimpatriati stonano con l’ambiente naturale rimasto intatto nei secoli .È possibile trovare alcuni servizi quali supermercato, ristoranti e una posta.ll porto di Olib si trova ad ovest dove c’è la baia più grande dell’isola, si segnala anche la baia la di Satinica a oriente dove gli amanti delle spiagge di sabbia e dell’acqua trasparente saranno soddisfatti, ottima per fare una sosta per un bagno ma non per un ancoraggio notturno in rada. Al porto è disponibile un molo su cui però il traghetto che effettua il collegamento con l’isola di Zara passa giornalmente, la profondità dell’acqua va dai 2,5 ai 4 metri, di notte segnalato con luce lampeggiante bianca e rossa tre secondi. Il molo è chiaramente visibile nel video sottostante dal secondo 16, da qui si può anche facilmente dedurre che al porto i posti barca sono limitati e dedicati perlopiù ad imbarcazioni di media – piccola taglia. Al molo è possibile attraccarsi ad alcuni corpi morti e avere acqua ed elettricità, sia a nord che a sud di queste vi sono anche dei gavitelli. I prezzi sono più alti rispetto alla media dell’arcipelago e il lato sud del molo ed i vari gavitelli non sono protetti in caso di venti da ovest, mentre il lato nord del molo e i vari gavitelli in quell’area non sono protetti in caso di venti da nord.
Pericoli: Tra l’isola di Silba e la punta ovest di Olib fate attenzione al segnale cardinale di pericolo che indica di mantenersi a ovest, dunque passando più vicino all’isola di Silba, a causa di una secca, la notte segnalata con luce bianca scintillante (9 scintillii) ogni 15 secondi.Si segnala una secca in entrata alla baia ad ovest.  Inoltre nell’area vi è una forte presenza di piante acquatiche, fate attenzione durante la fase di ancoraggio a scegliere un posto dove possibilmente non ce ne siano.
Servizi: CarburanteAcquaEnergia ElettricaScivoloScalo Di AlaggioGruTravel LiftServizi IgieniciDocceServizi AntincendioRiparazione MotoriRiparazione ElettricheServizi MeteoOrmeggiatoriGuardinaggioSommozzatori
SILBA       https://www.marinareservation.com/it/marina-luka-silba-marina-361
   
Coordinate: Lat 44° 22′ 31” N Long 14° 42′ 9” E VHF: 
Tel:  E-mail:  Fondo marino: 2.5 m – 1 m
Posti barca:  15 Lungh. max.:  Orario di accesso: ignoto
Traversie: BoraRidosso: buono escluso boraRade: in caso di bora ridosso sul lato W dell’isola, ma sconsigliabile
Descrizione:   Silba fa parte dell’arcipelago delle isole quarnerine collocate nel Golfo del Quarnaro. Nel periodo estivo la maggior parte di queste isole sono molto frequentate dai visitatori provenienti da terra dato che vi sono numerosi ponti che le collegano alla costa, ad esempio sia l’isola di Veglia che Pago sono ben collegate. Silba è molto piccola, lunga solo 8 kilometri e con una superficie di appena 15 kilometri quadrati, e anche poco abitata, sul territorio sorge solo il paese di Selve.  Silba ha due porti, uno occidentale e uno orientale. Entrambi sono abbastanza limitati e non possono accogliere imbarcazioni di grossa taglia. L’isola, anche per le strutture offerte, è la scelta perfetta per chi ama il piacere di scoprire luoghi incontaminati. La prospettiva è un approdo in un piccolo porto dedicato maggiormente all’uso che ne fa la popolazione locale e per qualche turista stagionale.Il porto collocato nella parte occidentale dell’isola è di dimensioni molto ridotte e abbastanza esposto ai venti ed è utilizzato più che altro da piccole imbarcazioni di pescatori locali, il molo invece è adibito alla sosta del traghetto.Il porto che si trova nella parte occidentale dell’isola offre servizi di base quali acqua ed energia elettrica. Fuori dal porto sono disponibili alcuni gavitelli ma data l’esposizione del luogo alla bora la scelta di un ormeggio in porto è la migliore. All’interno del porto si trovano diversi corpi morti, fortemente consigliato l’attracco di prua subito sulla banchina alla vostra sinistra dopo l’ingresso in porto, l’area garantisce una profondità dei fondali di circa due metri
Pericoli: porticciolo aperto a bora ( è sicuro solo l’ormeggio al lato interno molo foraneo)
Servizi: CarburanteAcquaEnergia ElettricaScivoloScalo Di AlaggioGruTravel LiftServizi IgieniciDocceServizi AntincendioRiparazione MotoriRiparazione ElettricheServizi MeteoOrmeggiatoriGuardinaggioSommozzatori
IST (ISTO) – MARINA DI ISTO       https://marinas.com/view/marina/qpc5lgx_Ist_Harbour_Ist_Croatia
   
Coordinate: Lat 44° 16′ 12” N Long 14° 46′ 0” E VHF: 
Tel:  +385 23 37 26 38 E-mail:  Fondo marino: 3 m – 1.5 m
Posti barca:  66 Lungh. max.:  Orario di accesso: ormeggiatori fino al tramonto o esaurimento posti
Traversie: sciroccoRidosso: da bora e tutti i venti non meridonaliRade: Zapuntel
Descrizione:   L’isola di Ist, situata nell’Arcipelago Zaratino, è dotata di un piccolo molo con darsena per l’attracco di imbarcazioni da diporto. Il porto si trova nel villaggio di Ist che si affaccia sulla baia di Siroka. Dispone di 66 posti barca ed è ben attrezzato rendendo l’isola un punto di approdo molto appetibile per i naviganti. Sul frangiflutti e al piccolo molo Nord si trovano corpi morti, corrente e acqua. In alta stagione ci si può ormeggiare ad un pontile di legno assicurato al lato Sud del frangiflutti facendo attenzione alle rocce poco profonde. Con la Bora ci sono raffiche di ricaduta molto forti e lo Scirocco forma un po’ di onda. Non è permesso l’ancoraggio ad Ovest del molo per il passaggio del traghetto. Il porto ha le boe d’ormeggio, percio’ in caso di tempo ventoso e meglio collegare all’interno della diga. Il marina è aperto nel periodo da Aprile a Novembre.Per raggiungere il porto bisogna oltrepassare il capo Jabučni a Sud-Est dell’isola e procedere per lo stretto di Zapuntel, tra Ist e la vicina isola di Molat per poi entrare nella baia di Široka. Il paese di Ist è situato in fondo alla baia e protetto contro lo Scirroco da un grande molo. In testa al molo attracca la nave passeggeri che collega Ist con Zadar.

 

Ist per la sua forma ricorda una farfalla in volo verso nord, le cui ali sono separate da una breve e stretta vallata tra due insenature. In paese ci sono negozi, ristoranti, la Capitaneria di porto, l’ufficio postale ed un centro per le immersioni. Nei ristoranti di Ist si servono ottimi vini e oli che accompagnano piatti di pesce appena pescato, aragoste, polipi, granchi e dentici.

Informazioni: Capitaneria: 00385 23 372449;
Pericoli: Il porto non è ben protetto dal vento. Bora e venti di sud possono esser quindi pericolosi. Con scirocco sconsigliabile per onda.
Servizi: CarburanteAcquaEnergia ElettricaScivoloScalo Di AlaggioGruTravel LiftServizi IgieniciDocceServizi AntincendioRiparazione MotoriRiparazione ElettricheServizi MeteoOrmeggiatoriGuardinaggioSommozzatori
BRGULJE – MOLAT – MELADA       https://www.croaziainfo.it/brgulje.html
   
Coordinate: Lat 44° 12′ 44” N Long 14° 52′ 20” E VHF: 
Tel:  E-mail:  Fondo marino: 2 m – 3 m
Posti barca:  20 Lungh. max.:  Orario di accesso: h 24
Traversie: venti da W e bora forteRidosso: da tutti i venti tranne da WRade: Brgujski Zaliv ( con gavitelli o all’ancora) acqua e gasolio a richiesta
Descrizione:   L’isola di Molat è una possibile sosta per i diportisti che offre la tranquillità della natura selvaggia, profumi intensi di rosmarino, e quel minimo di servizi per rifornire la cambusa e proseguire il proprio viaggio. Il porto è situato a Nord di Veli Rat in fondo a un’insenatura profonda occupata sulla destra dalla banchina dei battelli di linea. In fondo alla baia si trova un pontile con 30 posti per yachts con elettricità, in parte con corpi morti. L’acqua viene distribuita ad orari prestabiliti con contatore a tempo. In banchina si trova un negozio per i rifornimenti e un piccolo edificio con servizi igienici. Da orientamento entrando nel golfo servono la torre piramidale in pietra col faro sulla punta Bonaster e alcune casette nella baia. Chi si avvicini a Molat in barca deve prestare particolare attenzione agli scogli nascosti. All’imbocco del golfo le acque sono profonde circa 1,5 metri pertanto si consiglia di passare solo con mare calmoDa giugno a settembre tutti i giorni della settimana tranne sabato e domenica c’è un solo collegamento di traghetto da Zara che permetta di portare sull’isola anche gli autoveicoli. Oltre a questo c’è una linea che effettua collegamenti con il catamarano che trasporta solo passeggeri. Molat è un’isola non lontana da Zara. Verso nord-ovest è separata dalla vicinissima isola di Ist dallo stretto di Zapuntel mentre a sud-est è separata dal Veli Rat e da Sestrunj da un breve braccio di mare. Ha una superficie di 27,74 kmq e una costa lunga 48 km. I principali centri abitati, Melada, Brgulje e Zapuntel sono edificati sulle modeste alture dell’isola.Le spiagge sono essenzialmente di due tipi: spiagge di scogli con mare profondo nella baia oltre il molo dove attracca il traghetto volta al sud, e di sabbia rossa e cemento nella baia Jazi volta al nord
Informazioni: Info disponibilità ormeggi alle boe: +385 (0)23 371 838;
Pericoli: pericoloso con venti da ovest (ci abbiamo preso 45 KNTS dritti dall’Italia) poco sicxuro con Bora forteIn entrambi casi meglio la baia di Burguglie 1 miglio a NW
Servizi: CarburanteAcquaEnergia ElettricaScivoloScalo Di AlaggioGruTravel LiftServizi IgieniciDocceServizi AntincendioRiparazione MotoriRiparazione ElettricheServizi MeteoOrmeggiatoriGuardinaggioSommozzatori
DUGI OTOK – VELI RAT – MARINA       http://www.cromarina.com
   
Coordinate: Lat 44° 8′ 39” N Long 14° 50′ 49” E VHF: 17
Tel:  00385 (0) 23 378 072 E-mail: marinavelirat@baotic-yachting.com Fondo marino: 1 m – 4 m
Posti barca:  110 Lungh. max.:  20 m Orario di accesso: Continuo, tutto l’anno.
Traversie: Ridosso: Rade: Rada di Pantera, Rada di Cuna
Descrizione:   Il porto si trova nella parte nord-occidentale della baia di Pantera in fondo alla quale sorge l’abitato di Veli Rat. La Marina Veli Ratprotetta da ogni vento è aperta tutto l’anno e dispone di 110 posti barca in mare. Tutti gli ormeggi sono dotati di elettricità e acqua (con carta chip) solo al mattino e alla sera per tre ore circa. Occorre entrare nella baia facendo attenzione alle secche presenti, per cui occorre passare a sud della boa verde luminosa. Nella parte settentrionale vi sono numerosi gavitelli per la sosta, davanti a una spiaggia di sassi, così come davanti al paese di Veli Rat, dal quale si raggiunge attraverso uno stretto canale delimitato da briccole che costeggia l’abitato la baia di Porto Cuna, una sorta di laghetto circolare profondo circa 2 metri (mantenersi il più possibile verso il lato Ovest) dove sono presenti anche alcune boe a pagamento.Veli Rat (Punte Bianche) si trova nella parte settentrionale dell’isola di Dugi Otok (Isola Lunga), la più grande di tutto l’arcipelago zarantino e della Dalmazia. Dugi Otok è lunga 45 km e larga da 1 a 4 km. L’isola è poco abitata ed anche d’estate offre pace e tranquillità. Dugi Otok è meta ideale per chi preferisca trascorrere le proprie vacanze navigando con la barca ogni giorno in un posto diverso, alla ricerca di angoli incantevoli e particolariIntorno a Dugi Otok ci sono decine d’isole ed isolotti. Insieme con le Kornati forma l’ultimo sbarramento esterno della Dalmazia. La costa della parte occidentale dell’isola che ospita il Parco Naturale Telascica ha alte scogliere e rocce calcaree nude che precipitano perpendicolarmente con un salto di 100 m in un mare profondo dai 36m (vicino alla costa) ai 65m (più a largo), mentre nella parte sudorientale ci sono tranquille baie e spiagge sabbiose
Informazioni: Baotic Yachting GmbH Zentralverwaltung: 0049 (0) 69 829 788 0; Yacht Club Seget: 00385 (0) 21 798 182;
Servizi: CarburanteAcquaEnergia ElettricaScivoloScalo Di AlaggioGruTravel LiftServizi IgieniciDocceServizi AntincendioRiparazione MotoriRiparazione ElettricheServizi MeteoOrmeggiatoriGuardinaggioSommozzatori
BOZAVA MARINA       https://www.marinareservation.com/it/marina-bozava-marina-373
   
Coordinate: 44º08’23.6’N 14º54’23.3’E VHF: VHF: 17
Tel:  +385 (0)91 7831 421. E-mail: office@marinareservation.com Fondo marino: 
Posti barca:  Lungh. max.:  20 mt. Orario di accesso: 
Descrizione:   Bozava Marina o Port Bozava si trova sulla costa nord-orientale dell’isola croata di Dugi Otok, nel villaggio omonimo e appartiene alla contea di Zara. Sull’isola di Dugi Otok, i turisti possono trovare edifici secolari e resti di edifici sparsi tutt’attorno che ricordano che era abitata fin dai tempi più antichi. Ci sono spiagge bellissime e baie nascoste, perfette per coloro che sono interessati ad esplorare nuovi territori sul Mare Adriatico. La città di Bozava è una delle località turistiche più sviluppate della zona, offrendo una vasta gamma di servizi. Le foreste di pini e le rigogliose aree naturali che contrastano perfettamente con le acque blu cobalto del Mare Adriatico circondano questo romantico porto turistico. Crociera, vela, tour in barca, pesca, birdwatching, ecc. Sono tra le attività preferite dai turisti nella zona. Ci sono servizi di alloggio di charme come ville, affitti privati ​​e pensioni moderne.
Servizi: Bar – Water – Market – Restaurant
ZADAR (ZARA) MARINA TANKERKOMERC       https://www.marinazadar.com/it/
   
Coordinate: 44º07’06.1’N 15º13’38.9’E VHF: VHF: 17
Tel:  +385 23 204 862 E-mail:  Fondo marino: 
Posti barca:  Lungh. max.:  Orario di accesso: 
Descrizione:   Marina Zadar si trova nella parte centrale del litorale Adriatico. Davanti alla città di Zadar si susseguono i gruppi di isole che appartengono all’arcipelago di Zadar e di Kornati con più di 300 isole, isolette e roccie e perciò per tanti navigatori da tutto il mondo Marina Zadar rappresenta un punto di partenza ideale per le loro avventure nautiche. Marina si trova nella parte cenrale della città di tre mila anni che è ricca di curiosità storiche, zone archeologiche, materie culturali e nello stesso tempo di centri mercantili contemporanei. Naturalmente protetta dal vento, Marina offre un rifugio sicuro e, oltre ai servizi standardizzati (300 ormeggi in mare, 200 ormeggi di terraferma, carrucole, rampa di scarico automatica ecc.), qui si trova anche il servizio per eventuali riparazioni o per pezzi di ricambio.
Servizi: 
SUKOSAN -MARINA DALMACIJA       https://www.d-marin.com/en/marinas/dalmacija/
   
Coordinate: 44º03’04.2’N 15º18’03.4’E VHF: VHF: 17
Tel:  +385 23 200 300 E-mail: dalmacija@d-marin.com Fondo marino: 
Posti barca:  Lungh. max.:  Orario di accesso: Tutto l’anno
Descrizione:   Within D-Marin Dalmacija guests can enjoy a couple of stylish cafes and bars, experience the very best of Croatian cuisine in our very own Portus Beach Club&Restaurant or shop in boutique and other stores within the marina. Guests can also enjoy a day on the marina’s beach with sunbeds and unique cabanas while kids can play on the marinas playground.
Informazioni: Marina Dalmacija con i suoi 1200 posti barca è la più grande marina croata. E ‘stato costruito di una massiccia, fatta di pilastri in calcestruzzo, lunghezza da 50 a 85 metri. La profondità del mare è da 3 metri, alla cuccette progettata per le piccole barche, fino a 7 metri in altri posti. All’ingresso Marina e nella parte centrale della baia di Marina, una profondità compresa da 4 a 10 metri.
Servizi: 24/7 water supply – 24/7 power supply (220/380 V) – 24/7 dock assistance – Fuel station – WC and shower – Laundry – Video surveillance – Wireless internet access – 1,200 car parking places
VELA RAVA       https://www.aloeus.it/rava-lokvina-marina-rava/
   
Coordinate: Lat 44° 1′ 24” N Long 15° 3′ 31” E VHF: 
Tel:  +385 (0)23 372831 E-mail:  Fondo marino: 2 m – 3 m
Posti barca:  20 Lungh. max.:  40 m Orario di accesso: Continuo
Traversie: LibeccioRidosso: da BoraRade: 
Descrizione:   L’isola Rava dista 16 miglia nautiche da Zara ed è, con la sua superficie di soli 3,62 km2, una delle isole più piccole dell’arcipelago zaratino. Il numero degli abitanti è estremamente esiguo, appena un centinaio di persone, e gli unici centri abitati sono due piccoli paesi: Mala Rava e Vela Rava, collegati tra di loro tramite due sentieri. L’isola è selvaggia, totalmente priva di automobili: per spostarsi da una località all’altra, gli abitanti utilizzano prevalentemente vecchi trattori o piccole imbarcazioni.Il porto principale dell’isola, nonché il più riparato, è quello di Vela Rava. Situato al centro dell’isola, è posto all’interno della baia di Marinica che si affaccia verso l’isola Dugi Otok. Il porto di Vela Rava è un porto di piccole dimensioni ma comunque molto apprezzato dai diportisti di ogni nazione in quanto considerato molto sicuro. Se infatti il libeccio può essere pericoloso quando soffia con troppa intensità, il porto offre una ottima protezione dalla bora.All’interno della baia e lungo la costa sono posizionati alcuni piccoli moli riservati alle imbarcazioni private. All’interno del porto di Vela Rava hanno la possibilità di ancorarsi soltanto le barche locali; alcuni gavitelli appartengono invece al ristorante Keko. Una alternativa è data dalla possibilità di ormeggiarsi con ancora e poppa in banchina, nella parte esterna del molo del mandracchio: i posti disponibili con questa opzione sono pochi, soltanto cinque. Il molo per gli yacht in transito è gratuito ma totalmente privo di servizi.Non c’è inoltre spazio per dare ancora all’interno del porto poiché ogni giorno, due volte al giorno, attracca il traghetto proveniente da Zara. Tale traghetto si ormeggia alla sponda meridionale della banchina principale ed eventuali imbarcazioni ormeggiate ne ostacolerebbero le manovre.Sul grande molo principale riservato alle imbarcazioni di grandi dimensioni è possibile trovare una vecchia scuola ormai in disuso, l’ufficio postale del paese e un piccolo supermercato dove è possibile reperire generi alimentari e beni di prima necessità.A 40 metri di distanza dal paese si trova la cisterna cittadina, dove viene conservata l’acqua potabile dell’isola, disponibile in quantità molto limitate. Dalla banchina principale si diparte una stradina che porta al paese vero e proprio e che, proseguendo, permette di raggiungere l’unico altro centro abitato dell’isola, ossia Mala Rava. Una seconda stradina parte invece dagli ormeggi.Il porto di Vela Rava è privo di qualsiasi tipo di servizio ma viene comunque apprezzato dai diportisti soprattutto grazie alla bellezza dell’isola, ricca di piante di fichi e di ulivi; sull’isola Rava si produce infatti dell’ottimo olio di oliva.Ciò che rende Rava un’isola unica nel suo genere è il cosiddetto centro del mondo: un grande buco nella terra situato dove un tempo cresceva una grande pianta di gelso. All’interno di questo buco, gli abitanti dell’isola versano periodicamente alcune gocce di olio di oliva con la convinzione che questo aiuti il mondo a ruotare più facilmente.
Divieti: Vietato dare fondo all’ancora in porto.
Servizi: CarburanteAcquaEnergia ElettricaScivoloScalo Di AlaggioGruTravel LiftServizi IgieniciDocceServizi AntincendioRiparazione MotoriRiparazione ElettricheServizi MeteoOrmeggiatoriGuardinaggioSommozzatori
BIOGRAD (ZARA VECCHIA) – MARINA KORNATI       https://www.marinakornati.com/it
   
Coordinate: 43º56’32.9’N 15º26’21.6’E VHF: VHF: 17
Tel:  E-mail:  Fondo marino: 
Posti barca:  Lungh. max.:  Orario di accesso: Tutto l’anno
Descrizione:   L’odierna marina Kornati si estende su una superficie di 91 912 m2 di specchio acqueo e una superficie costiera di 39 688 m2 che la rendono uno dei piu grandi porti nautici del comune di Zadar e anche l’unico vero motore dello sviluppo del turismo nautico della riviera di Biograd, che grazie ai potenziali nautici propri della citta e grazie alla visione e al coraggio di ADRIJA d.d. ha permesso alla citta non solo di diventare una citta nautica ma anche un centro importante nello sviluppo del turismo nautico. La parte centrale della marina Kornati con 365 posti d’ormeggio in mare e 70 posti barca sulla terraferma, quindi con 435 posti totali, la parte occidentale della marina con 190 posti d’ormeggio in mare e la parte merridionale con 80 posti d’ormeggio in mare. La larghezza dell’entrata nella marina e di 40m, mentre la profondita’ massima arriva fino a 6.5 metri.
Informazioni: Šangulin Marina offre 200 posti barca custodito proprio all’entrata del Parco Nazionale di Kornati. Tutti i posti letto è di energia elettrica e allacciamento acqua. Si tratta di un porto turistico ideale per imbarcazioni di medie dimensioni e dispone di ormeggi per imbarcazioni con una lunghezza massima di 80.00 metri e un pescaggio massimo di 4,50 m. Esso comprende una gamma completa di servizi a disposizione dei suoi clienti. Per coloro che vogliono effettuare lavori di manutenzione o necessità di riparare la loro barca, la marina Sangulin Marina dispone di un travelift per barche fino a 12 tonnellate. Le esigenze di base dei suoi clienti saranno ben soddisfatto, perché ha acqua ed elettricità. La marina dispone anche di servizi nautici a disposizione.
Servizi: Ci sono ristoranti, supermercati, poste, distributore di benzina, farmacia, ufficio porto-master nelle immediate vicinanze del porto turistico. Marina consente servizio di barche e charter.
SALI (ISOLA LUNGA)       https://www.marinareservation.com/it/marina-sali-marina-364
   
Coordinate: 43º56’12.9’N 15º09’58.7’E VHF: VHF: 17
Tel:  +3 375 678 41 25 E-mail: office@marinareservation.com Fondo marino: 
Posti barca:  Lungh. max.:  70 mt Orario di accesso: 
Descrizione:   Il porto di Sali è gestito dall’azienda Mulić d.o.o. A Sali, oltre all’utilizzo dell’elettricità e dell’acqua, i naviganti hanno a disposizione anche impianti sanitari con WC e docce. Tutti questi servizi sono compresi nel prezzo dell’ormeggio. A Sali possono ormeggiare da 55 a 70 imbarcazioni, dipendendo dalle dimensioni delle stesse imbarcazioni. Informazioni sulla disponibilità ormeggi si possono ottenere al numero di tel.: +385 (0)91 7831 421.
Informazioni: L’ormeggiare è sicuro da tutti i venti. Un forte scirocco oppure il vento proveniente da est soffiano direttamente verso il lato delle imbarcazioni all’ormeggio, dunque la sensazione non è sempre piacevole. Si sente anche una forte bora.L’asporto delle immondizie, l’utilizzo dell’impianto sanitaro e l’utilizzo della corrente elettrica e la tassa di soggiorno per i membri dell’equipaggio sono compresi nel prezzo. Per più di 50 litri d’acqua si paga un sovraprezzo, ad es. – 0,60 Euro per 150 litri d’acqua.
Servizi: Bar – Water – Market – Service Station for ships – Restaurant
ZUT – JEZERA – ACI MARINA       http://www.aci-marinas.com/aci_marina/aci-zut/
   
Coordinate: Lat 43° 52′ 60” N Long 15° 17′ 10” E VHF: 17
Tel:  +385 (0)22 786 0278 E-mail: m.zut@aci-club.hr Fondo marino: 1 m – 4.5 m
Posti barca:  120 Lungh. max.:  40 m Orario di accesso: Continuo
Traversie: BoraRidosso: BuonoRade: Baia di Hiljada
Descrizione:   L’isola di Zut fa parte dell’arcipelago delle Isole Incoronate ed è la seconda isola in ordine di grandezza. Il termine zut significa ‘giallo’ in croato; da qui il soprannome ‘isola gialla’ nonostante si tratti di un’isola invece molto verde. Il nome fa probabilmente riferimento alle ginestre che fioriscono nel mese di maggio.Nella parte nord-orientale dell’isola è presente una baia molto ampia, protetta da due promontori; all’interno di questa baia, più precisamente nell’insenatura di Podražanj, è presente l’ACI Marina Zut.Si tratta di un marina di modeste dimensioni inquadrato in un contesto naturale di rara bellezza. Questo lo rende uno dei più importanti ormeggi dell’arcipelago croato.Per poter meglio preservare le condizioni della scogliera, il molo con i corpi morti per l’ormeggio è posto a 5 metri di distanza dalla stessa, su una linea parallela. Tale molo è poi collegato alla riva con un piccolo ponte.Le imbarcazioni con un pescaggio superiore ai 3 metri devono essere ormeggiate lungo il tratto sud della banchina o all’estremità del lato nord della stessa.Tutti gli ormeggi sono dotati di prese per il rifornimento di acqua potabile e di corrente elettrica. Tali rifornimenti possono essere però effettuati soltanto in alcuni orari prestabiliti: l’acqua viene molto razionata a causa della scarsa reperibilità ed è disponibile dalle h 8.00 alle 10.00 di mattina; il rifornimento elettrico è invece possibile dalle h 8.00 alle 12.00 e successivamente dalle 18.00 alle 24.00.All’interno del marina non è presente un distributore di carburante. Il più vicino si trova all’interno del porto di Zaglav sull’isola di Dugi Otok, distante 8 miglia nautiche.Tra i servizi disponibili all’interno del marina figurano la reception, un cambiavalute e un negozio di generi alimentari. In porto è vietato ricorrere ai servizi di bordo ma i diportisti potranno usufruire dei servizi igienici, dei WC e delle docce messe a disposizione dal marina.Nell’ambito del marina è presente anche il Restoran Festa, un ristorante dalle ottime recensioni e dotato di un piccolo molo autonomo
Informazioni: Capitaneria di Porto di Sebenico: +385 (0)22 7860278; Restoran Festa: +385 (0)22 7860410
Pericoli: Nessuno rilevante.
Divieti: Vietato utilizzare i servizi di bordo.
Servizi: CarburanteAcquaEnergia ElettricaScivoloScalo Di AlaggioGruTravel LiftServizi IgieniciDocceServizi AntincendioRiparazione MotoriRiparazione ElettricheServizi MeteoOrmeggiatoriGuardinaggioSommozzatori
MURTER – MARINA HRAMINA       http://marina-hramina.com
   
Coordinate: Lat 43° 49′ 38” N Long 15° 35′ 23” E VHF: 17
Tel:  +38522434-411 E-mail: INFO@MARINA-HRAMINA.HR Fondo marino: 1.5 m – 3 m
Posti barca:  370 Lungh. max.:  25 m Orario di accesso: Continuo
Descrizione:   Il porto situato all’interno della baia di Hramina è ben protetto e al riparo dai venti. La sua posizone strategica, e la vicinanza al Parco Nazionale Kornati, lo rende una base ideale per diportisti e amanti del mare e delle crociere. Sono disponibili 400 posti in acqua, 250 a terra con allaccio per elettricità, acqua e TV satellitare. Le barche vengono fissate con sistema mooring. L’assistenza all’ormeggio è continua è garantita da personale qualificato giorno e notte ed è inoltre presente una continua sorveglianza. Il Marina offre riparazioni, ristorante, alimentari, lavanderia.L’avvicinamento rimane problematico a causa dei numerosi isolotti di fronte alla baia e alla bassa profondità dei fondali che lo circondano. Da Nord-Est dalla baia di Slosella si deve passare tra le isole tegina e Gradina. L’avvicinamento da Nord-Ovest o da Nord è possibile senza alcun pericolo solo per le barche di piccolo pescaggio perchè i fondali in alcuni punti non superano il metro di profondità. Ad Ovest per entrare in porto bisogna passare attraverso le isole Zminjak e Vinik Veli. In ogni caso è preferibile entrare in porto di giorno.Il ponte di Tjiesno sul canale di Murter collega l’isola alla terraferma rendendola accessibile e offrendo la possibilità di esplorarne i dintorni, le altre città della terraferma e della costa, e anche l’entroterra tra Zara e Sibenik.Murter è il più antico e principale centro abitato dell’isola, situato nella parte nord-occidentale dell’isola nell’interno su una sella alta 50 metri.
Servizi: CarburanteAcquaEnergia ElettricaScivoloScalo Di AlaggioGruTravel LiftServizi IgieniciDocceServizi AntincendioRiparazione MotoriRiparazione ElettricheServizi MeteoOrmeggiatoriGuardinaggioSommozzatori
SKRADIN – MARINA ACI SKRADIN       http://www.aci.hr/it/marinas/aci-marina-skradin
   
Coordinate: Lat 43° 48′ 58” N Long 15° 55′ 19” E VHF: 17-16
Tel:  +38522771-365 E-mail: m.skradin@aci-club.hr Fondo marino: 2 m – 6.5 m
Posti barca:  180 Lungh. max.:  70 m Orario di accesso: Continuo
Descrizione:   ACI Skradin: ormeggi e porti della Croazia per diportistiSituato alla foce del fiume Krka, l’approdo ACI Skradin (Scardona) è considerato una delle migliori marine della Croazia. Accoglie imbarcazioni da diporto durante tutto il periodo dell’anno. Grazie alla combinazione di mare ed acqua dolce, l’infrastruttura è particolarmente frequentata da coloro che possiedono barche con scafo in legno. Disponibile il distributore per rifornimento carburante presso il porto di Sibenik, a circa 8km di distanza Ormeggi in porto
  • 180 posti barca dotati di acqua ed neregia elettrica
  • Disponibili posti per mega yacht di lunghezza fino a 70 metri.
Come entrare in portoL’ingresso al porto di Skradin è segnalato da un faro con luce rossa, posto presso il promontorio di Lukovo ed uno a luce verde posto al promontorio di Dut.
  1. Passare attraverso il canale di Šibenik.
  2. Proseguire lungo il letto del fiume Krka, presso il quale vi sono fari verdi e rossi a segnalazione. La parte destra di tale fiume ha una profondità che varia dai 7 ai 40 metri. La parte sinistra ha una profondità minore.
  3. Proseguire attraverso il lago di Prukljan
A Skradin (Scardona) si trova l’ingresso al Parco di natura Krka
Servizi: CarburanteAcquaEnergia ElettricaScivoloScalo Di AlaggioGruTravel LiftServizi IgieniciDocceServizi AntincendioRiparazione MotoriRiparazione ElettricheServizi MeteoOrmeggiatoriGuardinaggioSommozzatori
TRIBUNJ (TREBOCCONI) – MARINA TRIBUNJ       http://www.marinatribunj-adriatiq.com
   
Coordinate: Lat 43° 45′ 6” N Long 15° 44′ 50” E VHF: 
Tel:  +385 (0)22 44 71 45 E-mail: marina-reception@marina-tribunj.hr Fondo marino: 3 m – 3 m
Posti barca:  250 Lungh. max.:  Orario di accesso: Continuo
Descrizione:   Tutti i comfort del porto Marina TribunjUno dei nuovi porti turistici della Croazia è quello di Marina Tribunj, I serviziL’attracco offre ospitalità a 220 imbarcazioni, mentre a terra possono esserne accolte 150 e tutte hanno a disposizione dei collegamenti per acqua, elettricità, TV via cavo e internet. L’approdo offre un servizio reception aperto tutto l’anno: Estate 7:00 – 23.00 Inverno 8:00 – 16:00È inoltre presente 24h su 24h un servizio di guardia qualificato. Lo scalo turistico si accede ad una passeggiata immersa nel verde che conduce al pittoresco e caratteristico paese di Tribunj, uno dei più belli della Dalmazia.
Servizi: CarburanteAcquaEnergia ElettricaScivoloScalo Di AlaggioGruTravel LiftServizi IgieniciDocceServizi AntincendioRiparazione MotoriRiparazione ElettricheServizi MeteoOrmeggiatoriGuardinaggioSommozzatori
PIŠKERA (PESCHIERA) – ACI MARINA       https://aci-marinas.com/it/marina/aci-piskera/
   
Coordinate: 43º45’31.3’N 15º20’46.0’E VHF: VHF: 17
Tel:  +385 (0) 98 398 845 E-mail:  Fondo marino: 
Posti barca:  Lungh. max.:  40 mt. Orario di accesso: dal 1.4 al 31.10
Descrizione:   L’isola di Piškera o Jadra è parte integrante del Parco nazionale delle Kornati. Nel Parco si entra di solito dall’ingresso settentrionale (Proversa mala e Proversa vela) o da sud, tra punta Opat e l’isola di Smokvica. Da Proversa fino all’ACI marina Piškera si naviga attraverso una serie di canali, fiancheggiando una moltitudine di isolotti. La parte più interessante delle Kornati, le celebri falesie, si trova lungo le sponde occidentali delle singole isole. Le più belle sono quelle sulle isole di Mana e Rašip. Un po’ a sud rispetto a queste due si trova Piškera. Di fronte alla costa occidentale di Piškera c’è l’isola di Panitula vela sulla quale è situato l’ACI marina. All’imboccatura del porto ci sono l’isolotto di Panitula mala e gli scogli Škanji. Se si proviene da nord o da ovest, il passaggio è sicuro tra gli scogli Škanji e la punta meridionale di Panitula vela, mentre il mare è profondo 7 m. L’accesso al marina tra le isole di Panitula vela e Piškera dalla parte nordoccidentale è pericoloso a causa delle numerose scogliere e dei bassi fondali. La punta meridionale di Panitula vela (43º45,4′ N 15º21,2′ E) può servire come punto d’orientamento nella navigazione. La rotta è più semplice se si giunge all’ACI marina Piškera dalla direzione di punta Opat. Può servire come punto d’orientamento l’estremità meridionale dell’isolotto Veseljuh (43º 45,8′ N 15º22,4′ E) dietro al quale inizia il canale tra Lavsa e Piškera. Una volta superato lo stretto il marina apparrà davanti a voi.Il biglietto d’ingresso nel Parco nazionale dell’Incoronata è incluso nel prezzo ordinario dell’ormeggio giornaliero nell’ ACI marina Piškera.
Servizi: Servizi igienici – Ristorante – Negozio di generi alimentari – Bancomat- Pompa di benzina 12 nm
VODICE – MARINA ACI VODICE       https://aci-marinas.com/it/marina/aci-vodice/
   
Coordinate: Lat 43° 45′ 22” N Long 15° 46′ 41” E VHF: VHF: 17
Tel:  +385 (0)22 443 086 E-mail: m.vodice@aci-club.hr Fondo marino: 
Posti barca:  350 Lungh. max.:  Orario di accesso: 
Descrizione:   La marina ACI di Vodice è uno dei pochi ad aver ricevuto la bandiera blu europea, l’area è dunque pulita e il rispetto per l’ambiente degli abitanti locali è alto. Inoltre la marina è in una posizione al riparo dai venti ed è protetta da due frangiflutti (non illuminati). L’approdo è abbastanza semplice, la cittadina si trova in una baia molto larga e la marina è aperta tutto l’anno e la notte è ben segnalata da un faro lampeggiante (5 secondi). Di giorno invece dal mare si vede facilmente una struttura alberghiera molto alta. Per l’ingresso in porto si può fare riferimento verso nord ad un monumento che ha la forma di una fiaccola, è richiesta particolare attenzione a cuasa di  una secca indicata con il segnale di pericolo isolato nero a fasce rosse, si può entrare stando alla larga dalla secca su entrambi i lati ma è preferibile quello di sud-ovest, in ingresso sulla destra, perché più largo e sicuro. La marina ACI e di grandi dimensioni e attrezzata. Tutti i servizi disponibili tra cui anche assistenza tecnica, negozio di articoli nautici, bagni con doccia appena rinnovati, gru da 25 ton, travel lift da 40 ton. Il distributore di carburante si trova all’esterno del marina ACI (profondità di 3 mt, difficoltà di ormeggio con venti provenienti da sud).Vodice è una località turistica molto apprezzata e chi naviga nel nord della Dalmazia spesso si ferma qui prima di giungere a Sebenico per poi proseguire con la risalita del fiume Krka. Le acque del fiume sono navigabili fino a Skradin dove si può trovare un altro ACI Marina. Da qui infine è possibile raggiungere la cascate del Krka a piedi lungo una strada sterrata oppure con le barche taxi, lo spettacolo delle cascate merita la lunga risalita del corso d’acqua dolce (sul fiume velocità massima 5 nodi e tenersi costantemente sulla destra).
Pericoli: Secca all’ingresso del porto
Servizi: CarburanteAcquaEnergia ElettricaScivoloScalo Di AlaggioGruTravel LiftServizi IgieniciDocceServizi AntincendioRiparazione MotoriRiparazione ElettricheServizi MeteoOrmeggiatoriGuardinaggioSommozzatori
PRVIC LUKA       https://www.seame.com/en/poi/9845/privic-luka
   
Coordinate: Lat 43° 43′ 26” N Long 15° 47′ 56” E VHF: 
Tel:  E-mail:  Fondo marino: 5 m – 1 m
Posti barca:  Lungh. max.:  Orario di accesso: 
Descrizione:   Piccolo e pittoresco porto con ormeggi e boe ben protetti dai venti settentrionali e occidentali. Nel villaggio c’è un moderno museo di Faust Vrancic, inventore del paracadute. Bella passeggiata attraverso l’isola al delizioso villaggio Prvic Sepurine.
Servizi: CarburanteAcquaEnergia ElettricaScivoloScalo Di AlaggioGruTravel LiftServizi IgieniciDocceServizi AntincendioRiparazione MotoriRiparazione ElettricheServizi MeteoOrmeggiatoriGuardinaggioSommozzatori
SIBENIK (SEBENICO) – MARINA MANDALINA       https://www.d-marin.com/en/marinas/mandalina/
   
Coordinate: 43º43’06.3’N 15º53’52.4’E VHF: VHF: 17
Tel:  : +385 22 460 800 E-mail: mandalina@d-marin.com Fondo marino: 
Posti barca:  Lungh. max.:  Orario di accesso: Tutto l’anno
Descrizione:   Mandalina Marina & Yacht Club si trova nel centro della costa adriatica croata, nella storica città di Sibenik, tra due parchi nazionali: Kornati e le cascate Krka. indiscutibile vantaggio del sito marino è la sua posizione nel fondo della baia del profondo canale di Sibenik. Marina è protetto da tutti i venti, al riparo dalla penisola dal vento del nord Bura e rafforzata con un frangiflutti forte che lo tiene al riparo da vento del sud Jugo. Šibenik si trova a 30 minuti dall’aeroporto di Zara e l’aeroporto di Spalato, che sono collegate con voli diretti giornalieri per tutti i principali centri europei.
Informazioni: In questo momento, Mandalina Marina & Yacht Club dispone di 350 in acqua scivola e 50 a secco – posti di mare a terra e accogliere imbarcazioni fino a 75 metri, offrendo una gamma eccezionale di comodità on-site per i proprietari di yacht di lusso, i loro ospiti ei membri dell’equipaggio. Marina di mega-yacht, il quale NCP Group sviluppa in collaborazione con i partner stranieri, di ospitare navi fino a 100 metri di lunghezza, e sarà composto di 65 posti aggiuntivi per i mega-yacht. Costruzione di marina mega-yacht sarà completato entro la fine del 2010.
Servizi: &#8211,  acqua potabile
SIBENIK (SEBENICO) – MARINA DI SABENICO       http://marina-base.com/marina/sibenik-croatia
   
Coordinate: Lat 43° 43′ 4” N Long 15° 53′ 50” E VHF: 9
Tel:  0385 22 361024 E-mail: prodaja@solaris.hr Fondo marino: 8 m – 40 m
Posti barca:  305 Lungh. max.:  Orario di accesso: continuo
Traversie: Ridosso: Rade: Ortona, Vasto
Descrizione:   Porti in Croazia nel golfo di SibenikLa città di Sabenico (Šibenik) si trova sulla costa croata adriatica, nella regione della Dalmazia, in un porto naturale collegato al mare mediante un canale di 2,7 km di lunghezza circa e 120 – 300 mt. di larchezza che permette la navigazione a navi di oltre 50 tonnellate, presso la foce del fiume Krka (fiume carsico ed uno dei più belli dell’intera Croazia, con una profondità media di 30 metri). L’accesso al porto avviene attraverso il canale di S. Antonio, dove è necessario dare la precedenza alle navi (che devono tenere la dritta.) L’ingresso dell’infrastruttura è protatto dal vecchio Porto di San Nicola Presso la costa Nord, si trovano gli i posti barca per ormeggiare, nelle anse di Secenica e Capljena, mentre l’ansa di San Petar situata a sud della città è interdetta. Lungo la banchina che costeggia la città vecchia di Sibenik si trova l’ormeggio con corpo morto con 40 posti barca muiti di anelli e servizi di acqua e corrente elettrica. La profondità dei fondali è di 4 metri. All’interno del porto sono spesso ormeggiati mega yacht. Da qui portuale salpano inoltre le barche dirette al Parco Nazionale di Krka.
Pericoli: Presenza di una secca, Rozenik, segnalata da una meda, lungo la rotta di chi entra con la barca, tra la punta nord di Zlarin e Lupac.  Non vi è ridosso dai venti da EST, i quali creano problemi alle imbarcazioni in transito ed in permanenza.
Servizi: CarburanteAcquaEnergia ElettricaScivoloScalo Di AlaggioGruTravel LiftServizi IgieniciDocceServizi AntincendioRiparazione MotoriRiparazione ElettricheServizi MeteoOrmeggiatoriGuardinaggioSommozzatori
OTOK ZLARIN – ARCIPELAGO DI SIBENIK      
   
Coordinate: Lat 43° 41′ 55” N Long 15° 50′ 1” E VHF: 
Tel:  E-mail:  Fondo marino: 1 m – 5 m
Posti barca:  20 Lungh. max.:  Orario di accesso: 
Traversie: Ridosso: non buono con boraRade: a sud est la baia disabitata di Magarna, 8 metri di profondità
Descrizione:   L’isola di Zlarin (Zlarino) è situata all’interno dell’arcipelago di Sebenico, in prossimità del canale che poi porta alla città di Sibenik, dalla costa la distanza è solamente di un miglio marino. Molti diportisti scelgono questa baia per una fermata prima di dirigersi a Sebenico, se avete tale intenzione all’uscita della baia di Zlarin bisogna tenersi ad est vista la presenza di una secca segnalata sia da un segnale con sistema cardinale e sia da una luce verde lampeggiante cinque secondi.Con segnale a sistema cardinale se i vertici dei due coni si toccano significa che il pericolo sta ad est e bisogna virare verso ovest, inversamente se sono le basi dei due triangoli a toccarsi significa che il pericolo sta ad ovest e bisogna virare ad est. I segnali sono di colore giallo e nero, fare particolare attenzione alla parte colorata di nero della punta che indica la direzione da prendere come sopra descritto. Di notte tali segnali possono portare una luce bianca dove un scintillio significa passare a nord, tre scintilli ad est, sei scintillii a sud e infine nove scintillii ad ovest.Il villaggio di qualche centinaio di abitanti è molto carino e al porto vi si trovano svariati corpi morti e sono disponibili sia acqua che elettricità. All’ingresso della baia ad ovest vi è un molo lungo circa una ventina di metri su cui si può ormeggiare, anche se consigliato solo a barche con poco pescaggio, la profondità non è superiore ai due metri. Proseguendo si arriva al porto vero e proprio di Zlarin composto da quattro moli e una lunga banchina. Le acque del primo molo sono profonde dai cinque metri (testa) fino ai tre metri (banchina), la parte a nord è riseravta al traghetto. l paese ha diversi servizi quali supermercato, ristorante e anche un museo dei coralli.
Pericoli: profondità anche solo di un metro
Divieti: lasciare spazio al traghetto, parte nord del primo molo
Servizi: CarburanteAcquaEnergia ElettricaScivoloScalo Di AlaggioGruTravel LiftServizi IgieniciDocceServizi AntincendioRiparazione MotoriRiparazione ElettricheServizi MeteoOrmeggiatoriGuardinaggioSommozzatori
PRIMOSTEN       https://www.jadranka-yachting.com/it/marina/marina-kremik-primosten
   
Coordinate: Lat 43° 35′ 6” N Long 15° 55′ 25” E VHF: 
Tel:  E-mail:  Fondo marino: 1 m – 5 m
Posti barca:  20 Lungh. max.:  Orario di accesso: 
Descrizione:   Primosten, in italiano Capocesto, si trova nell’area dell’arcipelago di Sebenico. Primosten risulta facilmente visibile dal mare, il punto cospicuo del paese è la chiesa di S. Giorgio che fu costruita nel punto più alto quando la località era ancora un’isola, sono visibili anche le mura di fortificazione veneziane erette nel XVII secolo durante le battaglie con l’impero Turco.Il porto di Primosten è costituito da un molo dove si possono trovare acque profonde 4 mt circa e dalla banchina vicina con acque profonde solo 1,5 mt. Sebbene nell’Adriatico il fenomeno dell’alta e la bassa marea si manifesta in maniera abbastanza debole vi sono oscillazioni diverse lungo la costa croata ed è bene essere prudenti quando alcuni centimetri sotto la chiglia possono fare la differenza. A Dubrovnick (Ragusa) l’oscillazione media è di 35 centimetri ma salendo fino a Koper (Capodistria) si arriva ad un metro. Subito al largo della banchina sono disponibili numerosi gavitelli. L’ingresso in porto è ben segnalato e non presenta ostacoli ma i servizi sono limitati e per ciò che viene offerto i prezzi sono sensibilmente più alti del resto della Croazia. I servizi sono assolutamente di base a parte una discreta scelta di ristoranti.Le barche dedite al diporto non possono sostare nella parte est riservata ai pescherecci e alle barche di servizio. In alta stagione c’è un po’ di traffico perché vi sono numerose agenzie che organizzano escursioni in barca per le Incoronate. Primosten ha conservato molto bene gli edifici del borgo medievale e non è stato intaccato da nuove costruzioni. Tendenzialmente le barche di una certa misura preferiscono ormeggiare nella vicina e nuova Marina Kremik.Per chi preferisce dare fondo all’ancora la piccola baia di Primosten offre un ottimo punto di sosta. Posizionandosi a sud è possibile stare lontani dal traffico del porto e godere la della vicinanza dei pini marittimi. La baia inoltre offre buoni fondali per l’ancoraggio, protezione naturale da tutti i venti, il centro del paese non è lontano e la sosta è gratuita.
Informazioni: Capitaneria di porto: 022-570266
Pericoli: Bassi fondali al centro della banchina (1 mt)
Servizi: CarburanteAcquaEnergia ElettricaScivoloScalo Di AlaggioGruTravel LiftServizi IgieniciDocceServizi AntincendioRiparazione MotoriRiparazione ElettricheServizi MeteoOrmeggiatoriGuardinaggioSommozzatori
PRIMOSTEN – KREMIK MARINA       http://www.marina-kremik.hr
   
Coordinate: Lat 43° 34′ 10” N Long 15° 56′ 23” E VHF: 17
Tel:  +385 22 570 068 E-mail: info@marina-kremik.hr Fondo marino: 7 m – 7 m
Posti barca:  547 Lungh. max.:  50 m Orario di accesso: 24h
Descrizione:   Kremik Marina un porto di lusso in CroaziaA pochi km dalla famosa città di Primosten in Croazia, in una pittoresca baia circolare, si trova il porto turistico di Kremik Marina che dal 2003 vanta la certificazione di Bandiera Blu per la perfetta gestione ambientale. Lo scalo dispone di pontili galleggianti che possono ospitare 393 posti barca della lunghezza di massima 50m e, sul bacino di carenaggio sono disponibili altri 150 attracchi. Si tratta di uno dei porti della Croazia meglio attrezzati poiché comprende non solo servizi nautici ma anche una reception aperta d’estate dalle 7:00 alle 21:00 e d’inverno dalle 70.00 alle 15:00, dove si possono pagare tutti i servizi messi a disposizione dalla marina.Kremik Marina offre inoltre ristoranti, market e una stazione di servizio taxi che permette di visitare facilmente la vicina città di Primosten.
Servizi: CarburanteAcquaEnergia ElettricaScivoloScalo Di AlaggioGruTravel LiftServizi IgieniciDocceServizi AntincendioRiparazione MotoriRiparazione ElettricheServizi MeteoOrmeggiatoriGuardinaggioSommozzatori